Giuditta

Giuditta

                  XX TROFEO GRIFONE - TROFEO ROK CUP - CIRCUITO INTERNAZIONALE DI NAPOLI 

 

                                                                    

 

  

Strabiliante esordio nel weekend del 26 marzo al ”Circuito Internazione di Napoli” il Trofeo Grifone e 3^ prova Trofeo Rok Area Centro Sud e Area Sud. Giornata baciata dal sole, presenti ben 20 piloti appartenenti al Palmisano Karting Team con luccicanti telai  Lam.

 

LE GARE 

60 MINI - Categoria sempre numerosa quella della 60 mini nel quale gareggia il nostro piccolo pilota Davide Lerario con i colori del Palmisano Karting Team. Buona la partenza lanciata in Pre-Finale e sin dai primi giri c’è stato un confronto serrato con i suoi avversari recuperando così tre posizioni. Nelle retrovie uno scatenato Lerario che tenta di imporsi in tutta la durata della gara per ottenere l’11 posizione e all’ultimo passaggio prima di passare sotto la bandiera a scacchi Lerario non riesce ad invariare il risultato.  Stessa sorte anche in finale per Davide che partendo dalla 12^ posizione, il piccolo non si scoraggia dimostrando calma e tecnica conducendo una gara senza errori. Degno di nota il tredicesimo posto di Davide Lerario essendo la sua prima esperienza su un circuito internazionale molto impegnativo.

 

KZ3 JUNIOR  + UNDER + OVERLa classe Kz3 Under ha avuto come protagonista Giuseppe Marzulli, porta colori del Team Palmisano che dopo una qualifica non proprio felice ha subito recuperato in pre-finale ben dieci posizioni. Il pilota fasanese ha dimostrato di essere completamente a suo agio sul circuito di Napoli concludendo in quarta posizione nella categoria under. Nonostante il gran risultato Marzulli non ha potuto disputare la Finale per alcuni problemi di salute che lo hanno debilitato in tutto il weekend.

 

MINI ROK Emozione per tutti gli spettatori, vedere i propri figli su un circuito di ben 1547 metri. Sono ben 23 partecipanti in questa corposa categoria. Riccardo Carrieri, Buonfratre Graziano, Muri Antonio, Cimenes Jacopo e l’unica lady Chiara Palmisano concorrenti provenienti dell’area Sud. Fin dalle prime battute dimostrano tenacia e caparbietà senza aver paura di affrontare questo lungo e complesso percorso. Sostanziale l’equilibrio in questa pre-finale dei nostri piloti, Carrieri conquista il 15^ posto seguito dopo due posizioni dal suo amico Buonfrate. La piccola lady Palmisano, anche per lei prima volta su questo circuito ha saputo difendere la sua posizione. Sfortunati i nostri piloti nella finale poiché per un contatto avvenuto nelle battute dei primi giri il martinese Carrieri è dovuto rientrare nei box per un problema tecnico. Conclude in prima posizione Mazzola Rocco, Albanese Federico e in terza posizione Cimenes Jacopo, Buonfrate a causa dei 10” di penalità perde notevoli posizioni a fine gara.

 

JUNIOR E SENIOR ROK -  Sono le ore 12.00 circa quando inizia l’ormai affermato serpentone rokker dell’area sud, Alessandro Montanaro, De Leonardis Oriano, Durante Vincenzo, Aracri Francesco, Bufano Gianluca, Palmisano Francesco, Felle Giuseppe e Ciracì Giovanni. Per i piloti portacolori del team Palmisano è stato un weekend entusiasmante sul rinomato circuito di Napoli.Ottimo risultato in pre-finale per Palmisano Francesco che si aggiudica il terzo posto, primo esordio nella categoria Rok. Nella finale si capovolge, il risultato a tagliare il traguardo in quarta posizione è Felle Giuseppe seguito da Montanaro Alessandro che ha saputo gestire il debutto accaparrandosi la sesta posizione rispetto a Palmisano Francesco che ha tenuto testa guadagnandosi l’ottava posizione; a seguire troviamo De Leonardis Oriano penalizzato da 10” di penalità,  Aracri Francesco e Durante Vincenzo. Meraviglioso esordio per lo Junior Rok Bufano Gianluca che si aggiudica il terzo gradino del podio alla sua seconda gara in categoria junior.

 

STAFF PALMISANO

2^ PROVA COPPA PUGLIA - TROFEO ROK - PISTA EURO KART TORRE LAPILLO

Nella giornata nuvolosa di domenica 05-03-2017 sul circuito “Euro Kart” di Torre Lapillo si è disputata la 2^ prova di Coppa Puglia e Trofeo Rok, con la partecipazione di ben 76 piloti verificati. Sempre presente i colori del Team Palmisano con telaio Lam, portando ben 23 piloti.

LE GARE

KZ3 JUNIOR E KZ3 UNDER - Dieci i piloti accorpati in questo girone, nella categoria kz3 junior si aggiudica la pole position il barese Francesco Fanelli  seguito da D’Urso Matteo, Cecere Giovanni,  il san giorgese Piergiuseppe Scozia e Rizzo Gianluigi. Nella kz3 Under sigla la pole position Giuseppe Marzulli su Cardin Gianluca, seguito da Albano Ivan, Giancola Claudio e Chiarelli Alessandro.

Ricco e qualificato il parco partenti delle due categorie, Fanelli e Marzulli i due leader del Team Palmisano in prima posizione, al via Fanelli tiene testa a Marzulli impedendogli di guadagnare pista verso l’esterno ed è in quel frangente che Fanelli sferra l’attacco, la manovra ha un buon risultato e Fanelli va al comando

d avanti a Marzulli. Buona partenza anche di Scozia Piergiuseppe che dalla settima posizione scavalca due dei suoi compagni di categoria. A sei giri dallo start Marzulli aumenta la pressione provando ad ogni curva di imporsi su Fanelli e riesce così ad aggiudicarsi la prima posizione. Al termine della prefinale dei 18 giri le posizioni rimangono invariate.

Gara più lunga e sentita emotivamente per la finale di questo serpentone con ben 24 giri. Griglia di partenza invariata, per Fanelli e Marzulli mentre il pilota Scozia ottiene la quinta posizione. Al via, Fanelli a tutto gas si impone, lasciando a tutti il pensiero di non combattere con nessuno dei suoi rivali non mettendo in discussione il risultato finale. Marzulli nonostante il problema tecnico è riuscito con abilità a mantenere testa in tutta la gara, dimostrando tecnica senza farsi coinvolgere dalla paura di non poter vedere sventolare la bandiera a scacchi. Ottima prestazione per Scozia che con grinta e determinazione è riuscito a combattere sin dai primi giri con i suoi rivali di categoria, riuscendo fino alla fine ad aggiudicarsi il terzo posto sul podio.

 

60 MINI - Con i colori del team Palmisano troviamo Davide Lerario che parte in questa prefinale in sesta fila. Folto il gruppo della 60 mini con 11 agguerriti piloti. Il nostro piccolo ma grande pilota alla sua seconda gara in questa numerosa categoria, dimostra feeling con il suo telaio Lam. Nonostante il fuori pista, il piccolo si è difeso molto bene senza perdere le speranze, ripartendo con grinta, cercando di mantenere comunque,  l’obbiettivo di terminare la gara. In griglia di partenza Davide manifesta concentrazione e allo sventolare della bandiera a scacchi accelera cercando di imporsi tra i suoi compagni e senza commettere errori conclude i 14 giri in nona posizione. 

 

MINI ROK - Ottima partecipazione nel campionato Rok in questo weekend, 7 i piloti presenti. Alla seconda tappa della Rok Cup Area Sud si sono evidenziati nuovi movimenti in classifica, per i piloti del team Palmisano con la lady Chiara Palmisano, Carrieri Riccardo, Buonfrate Graziano, Fornaio Luigi e De Giorgio Angelo. La griglia di partenza ha visto protagonista Riccardo Carrieri che ha dominato per tutta la prefinale su De Giorgio Angelo seguito da Cagnazzo Emanuele.  Sei giri emozionanti per l’impegno di questi piccoli piloti, e chi l’avrebbe mai detto che dal lanciarsi una palla per unirli nel gioco possano essere così rivali in una manche agguerrita per aggiudicarsi la migliore posizione e solo dopo la bandiera a scacchi ritornano a sorridere nonostante abbiano ancora il cuore pieno di adrenalina. Riccardo Carrieri è il poleman della finale davanti a Cagnazzo, Buonfrante e De Giorgio, ma Carrieri al primo giro della finale è costretto a lasciare la posizione a Cagnazzo e De Giorgio si impone su Buonfrate. La lady Chiara Palmisano, unica donna in questo gruppo di maschietti non si arrende e continua a combattere per la quarta posizione nei primi giri. Il piccolo Luigi Fornaio, alla sua prima esperienza in gara dimostra amore e precisione in tutto lo svolgimento del duello. Sotto la bandiera a scacchi si aggiudica la vittoria Cagnazzo, su Buonfrate, Muri, Carrieri , De Giorgio, Chiara Palmisano e Fornaio Luigi.

 

SENIOR ROK Anche su questo circuito la categoria Senior Rok ha registrato un buon numero di sfidanti. Lo schieramento della griglia di partenza con Ciracì Giovanni Marco , Felle Giuseppe, De Leonardis Oriano, Montanaro Alessandro, Spalluto Luca, De Fina Vincenzo, Del Vento Lucio, Del Vento Cristian e Durante Vincenzo. Allo spegnimento del semaforo il rombo dei motori fa vibrare tutta la tribuna dove alla conquista del primo posto senza nessun impedimento sale Ciracì, ma alla sue spalle c’è l’imperterrito Alessandro Montanaro, che negli anni ha acquisito una estesa esperienza tecnica, al quale oltre a mantenere la sua seconda posizione doveva far fronte anche al suo compagno di team Oriano De Leonardis. Non è detta l’ultima invece per i piloti Del Vento Cristian, Durante Vincenzo, De Fina Vincenzo e Del Vento Lucio che partono dalle ultimi posizione e guadagnano terreno inesorabilmente. Al termine di questa prima manche il risultato è  Ciracì, De Leonardis e Montanaro.

Il tempo non ha graziato la finale,asfalto bagnato, preoccupazione per i piloti, dal paddock  aumenta l’adrenalina  scendono in gara e durante il giro di ricognizione il nostro pilota grottagliese Alessandro Montanaro non ha potuto schierarsi insieme ai suoi compagni per un piccolo problema tecnico. Parte quindi dietro a tutto il restante gruppo. Gara lunga per questa finale con ben 24 giri. Balza al comando sempre Ciracì, ma alle sue spalle c’è l’inarestabile De Leonardis che cerca di avvicinarsi sempre più al primo in gara. Sin dal primo giro concluso i risultati della gara sembrano essersi capovolti, Durante Vincenzo sfila al terzo posto, Del Vento Lucio in quarta posizione , a seguirsi De Fina, Montanaro e Cristian Del Vento. Incredibile ed emozionante il recupero di Montanaro che inizia a sfilare nelle diverse posizioni,  sfidandosi in un duello infuocato con il  suo compagno/rivale De Leonardis per la conquista del secondo gradino sul podio. Quest’ultimo non si lascia intimidire né tanto meno sembra intenzionato a lasciar spazio per tanto continua la sua gara a tutto gas conquistando il secondo posto. Vince Ciracì, De Leonardis e Montanaro, sfortunato invece il pilota Vincenzo Durante che anche arrivando al termine dei giri al quarto posto subisce  10” di penalità costringendolo ad arrivare sesto. Per il nuovo pilota rok,  Spalluto Tommaso, alla sua prima gara, buona performance, mentre il leader Felle Giuseppe, vincitore delle 1^prova Coppa Puglia purtroppo costretto al ritiro sia in prefinale che finale per problemi tecnici.

 

 

 STAFF PALMISANO

 

 

 

 

Lunedì, 20 Febbraio 2017 10:24

CALENDARIO GARE PUGLIA 2017 ACI-WKS





CALENDARIO GARE PUGLIA 2017 ACI -WSK




 

 

29 gen WSK Adria Champion Cup

05 feb WSK Adria Super Master

12 feb Sporting Ugento pista Salentina Ugento Coppa Puglia Rok + Rotax

05-mar Eurokart Eurokart Torre Lapillo Coppa Puglia Rok

05-mar WSK Castelletto Super Master

19-mar WSK La Conca Maglie Super Master

02-apr Basilicata La Palomba Matera Zona 8

09-apr WSK Circ. di Napoli Sarno Super Master

23-apr CIK FIA Circ. di Napoli Sarno Europeo

23-apr Sporting Martina Touch&Go Martina F. Coppa Puglia Rok

01-mag ACI South Lonato Camp. Italiano

07-mag Sporting Martina Touch&Go Martina F. Zona 8 + Coppa Puglia Rok

21-mag Eurokart Eurokart Torre Lapillo Zona 8 Rotax

28-mag ACI Circ. Napoli Sarno Camp. Italiano

04-giu ACI del Sele Battipaglia Camp. Italiano

11-giu Basilicata Roccanova Zona 8

18-giu Racing Sport Pista Fanelli Torricella Coppa Puglia Coppa Iame X30

02-lug Basilicata Salandra Zona 8

09-lug Racing Sport Kartodromo 90 Turi Coppa Puglia Rok

16-lug ACI pista Adria Adria Camp. Italiano

03-set ACI Siena Camp. Italiano

10-set Calabria Laureana Zona 8

24-set Sporting Ugento pista Salentina Ugento Zona 8 + Coppa Puglia Coppa Iame X30

15-ott Racing Sport Kartodromo 90 Turi Zona 8 + Coppa Puglia

22-ott ACI Ortona Ortona Trofeo Nazionale Coppa Iame final

29-ott Racing Sport pista Lupetti Frigole Trofeo Città di Lecce

05-nov WSK Adria Final Cup

12-nov WSK Adria Final Cup

12-nov Racing Sport Pista Fanelli Torricella Coppa Puglia

19-nov ACI Viterbo Viterbo Coppa Italia

17-dic Eurokart Eurokart Torre Lapillo Coppa Puglia

 
Mercoledì, 15 Febbraio 2017 13:33

ROK CUP 2017 CLASSIFICHE GENERALI

 

 

 

JUNIOR-ROK
1 . Bufano Gianluca                 238
       DOWNLOAD
MINI-ROK
1 . Cimenes Jacopo                 215
2 . Pulito Francesco 195
3 .

Carrieri Riccardo 

191
       DOWNLOAD
SENIOR-ROK
1 . Montanaro Alessandro      216
2 . Ciracì Giovanni Marco 208
3 . Felle Giuseppe 198
         DOWNLOAD
Mercoledì, 15 Febbraio 2017 09:41

ROK CUP 2017 AREA SUD CALENDARIO E RISULTATO

 

 

AREA SUD

Circuito
Data
Risultati
Pista Salentina Ugento
Ugento
12-02-2017
 
 
Pista Euro Kart
Torre Lapillo
05-03-2017

 

MINI ROK

SENIOR ROK

Circuito Int. Napoli
Sarno
26-03-2017
Kartodromo della Palomba
Matera
02-04-2017  
Kartodromo Touch&Go
Martina Franca
23-04-2017  
Kartodromo Touch&Go
Martina Franca
07-05-2017  
Kartodromo Orsoleo - Roccanova
Potenza
11-06-2017  
KARTODROMO 90 TURI
TURI

 

 

09-07-2017

 

 

MINI

 
 
 

COPPA PUGLIA - TROFEO DI MARCA ROK - PISTA SALENTINA UGENTO

Primo esordio stagionale della Coppa Puglia e Trofeo di marca Rok Cup Area Sud al circuito di Ugento "Pista Salentina" il 12 Febbraio 2017 con la partecipazione di circa 80 piloti.

In una domenica parzialmente soleggiata il Palmisano Karting Team è approdato in pista  con numerosi piloti per la prima prova nelle categorie Mini Rok, Rok Gp Senior e Junior, Mini , KZ3 Junior e Under. La serie monomarca lanciata dal costruttore Vortex è presente anche quest'anno nell'area meridionale affiaccandosi con il supporto tecnico organizzativo del Team Palmisano e il suo staff.

LE GARE 

Mini Rok -  Riccardo Carrieri scatta dalla pole aggiudicata in qualifica su Chiara Palmisano, unica ragazza con i colori del  Team Palmisano e Graziano Buonfrate, conducendo una pre finale impeccabile senza mai mettere in discussione la vittoria della stessa, chiude in seconda posizione Palmisano.  Un colpo di scena avviene all'avvio  della finale, Riccardo Carrieri dopo solo poche curve esce fuori pista, perdendo così la testa della gara e lasciando la vittoria  alla piccola Chiara Palmisano.

Rok Gp Senior e Junior - Ottimo il successo per  la categoria Rok Gp abbinata con la Rok junior, 10 i piloti tra cui Vincenzo De Fina, Alessandro Montanaro, Giovanni Ciracì, Giuseppe Felle, Oriano De Leonardis, Lucio del Vento, Giovanni Tagliente, Francesco Aracri, Vincenzo Fanelli, Bufano Gianluca. Al via della prefinale  sfila al comando Giovanni Ciracì per tutta la durata della gara, lasciando alle sue spalle Vincenzo Fanelli, al suo primo debutto nella categoria Rok e Giuseppe Felle. Segue Alessandro Montanaro, già veterano in questa categoria ha dimostrato abilità e tecnica. Il pilota fasanese Oriano De Leonardis, sfilato nella partenza al 4° posto, per problemi tecnici è costretto al ritiro a sei giri dalla fine. Mentre il nuovo arrivato nel team Palmisano, il piccolo Bufano Gianluca categoria Junior, si aggiudica un l 5° posto nella classifica generale, ma primo nella sua categoria. Buona prestazione anche per De Fina, Del vento, Aracri e Tagliente. Nella finale emozione unica, per il team Palmisano nel quale i piloti hanno regalato agli spettatori uno scenario meraviglioso nel duellare per conquistare il vertice della gara. Partenza spettacolare per Vincenzo Fanelli che con astuzia al 10° giro si impone a sorpresa su Felle per la prima posizione. Molteplici attacchi tra Montanaro e De Leonardis appaiati in un continuo avvicendamento, ma per De Leonardis purtroppo la gara finisce al 5° giro e lascia spazio al rivale. Lo spettacolo è avvincente, Felle recupera sempre di più il leader Fanelli fino a passarlo a pochi metri dall'arrivo e quest'ultimo è costretto a lasciare due posizioni per un'uscita fuori pista a causa di un doppiaggio non segnalato che ha messo in discussione il risultato finale. Recupera cosi terreno il grottagliese Alessandro Montanaro che si aggiudica il 2° posto. Tirando le somme, risulta: 1° Felle, 2° Montanaro, 3° Fanelli, 4° Bufano, 5° De Fina, 6° Aracri, 7° Tagliente, 8° Del Vento, 9° De Leonardis, 10° Ciracì.

Mini - Grande prestazione per il piccolo  Davide Lerario, new entry in questa corposa categoria combattutissima, per la presenza di ben 18 partecipanti e quindi anche molto avvincente e difficile, ma Davide ha saputo gestire in modo impetuoso questa gara. Partendo dalla diciottesima posizione risale in pochi giri alla 15° posizione, in prefinale. Ancora più strepitosa la finale, dove Davide riesce a scalare altre due posizioni aggiudicandosi il 13° posto. 

Kz3 Junior-Under - Griglia di partenza Fanelli Francesco in prima posizione per la sua categoria Junior, affiancato dal suo compagno e amico Giuseppe Marzulli, primo anche lui nella sua categoria Under, non buoni i tempi per Piergiuseppe Scozia che si aggiudica l'11° posto totale. Alla bandiera a scacchi, una partenza davvero eclatante dove riesce a conquistare fin da subito la prima posizione Giuseppe Marzulli. Combattuta invece la gara tra Fanelli, D'Urso e Tridici, nel quale hanno lottato duramente fino alla fine, aggiudicandosi però Fanelli il secondo posto nella prefinale.  Gara caratterizzata da tanti colpi di scena che ha reso per tutti una giornata interessante, dove troviamo schierati anche in finale, Giuseppe Marzulli nella prima fila della griglia di partenza dove questa volta il giovane Fanelli era alle sue spalle in terza posizione e per Piergiuseppe Scozia purtroppo alle ultime posizioni. Il fasanese Marzulli, sfila con grinta alla partenza  lasciando i suoi rivali e conducendo la sua gara senza mai mettere in discussione la vittoria finale. Fanelli d'altro canto conduce meravigliosamente la sua gara dimostrando abilità nei sorpassi, avvicinandosi sempre di più al rivale. Conclusi i 15 giri del tracciato poco più avanti della griglia di arrivo, dove Fanelli si stava aggiudicando il 2° posto ma l'avversario della sua stessa categoria rallenta bruscamente tanto da costringere Fanelli a frenare e toccare Tridici. Questo è costato a Fanelli 10 sec. di penalità, perdendo cosi la vittoria. Scozia invece ha combattuto fino alla fine la sua gara aggiudicandosi il 6° posto nella categoria Junior. 

 

Staff Palmisano. 

Gentili Clienti,

la presente per informarvi che Kartodromo Touch&Go è presente sulla App Guida Verde Puglia del Touring Club Italiano.

 

Per poter effettuare il download gratuito della App, sul vostro cellulare in base al vostro sistema operativo, potete cliccare sul seguente link:

http://www.touringclub.it/editoria-digitale/le-app-dedicate-alle-regioni-e-zone-turistiche-italiane

scegliere icona PUGLIA effettuando il download avrete la possibilità di trovarci, CLICCARE SU:

° TROVARE COSA FARE

° TUTTI

inserire  KARTODROMO TOUCH&GO.

Grazie

 

 

Rok Cup Area Sud 2016

Traguardo al filo di lana per la Rok Cup Area Sud al circuito di Sarno (SA), con la vittoria finale di Giuseppe Felle in Senior Rok e Jacopo Cimenes che vince in Mini Rok.

In vista l’11 settembre la finale nazionale della Rok Cup Italia a Adria (RO).

 

Sarno (SA), 17 luglio 2016

È stata un’incredibile volata finale quella messa a segno dal brindisino Giuseppe Felle (Tony Kart-Vortex), che oggi al Circuito Internazionale Napoli di Sarno (SA) si è aggiudicato la Rok Cup Area Sud, serie monomarca di karting al suo esordio assoluto nell’area geografica meridionale. Niente di meglio che un traguardo al filo di lana, per la serie di gare svolta con la supervisione tecnico-organizzativa del Palmisano Karting Team di Martina Franca (TA): Felle ha entusiasmato nella seconda parte di stagione, costituita da sette appuntamenti che hanno attraversato Puglia, Basilicata e Campania. Dopo aver dovuto saltare le prime due gare, il brindisino aveva davanti a sé un impegnativo recupero sul pilota di Grottaglie (TA) Alessandro Montanaro (CRG-Vortex), partito bene nei primi appuntamenti e leader di classifica fino alla vigilia di Sarno. Missione compiuta visto che, a fine stagione, il pallottoliere di Felle evidenzia addirittura tre punteggi pieni, ottenuti sommando nello stesso appuntamento pole position, vittoria in Prefinale e successo in Finale: una sequenza di risultati che, con l’ultimo en plein ottenuto oggi, ha spinto il brindisino al sorpasso in extremis e alla vittoria finale.

Montanaro conclude a testa alta con un onorevole secondo posto, consolidato dalle due vittorie ottenute quest’anno in Finale, su un pilota altrettanto competitivo come il fasanese Oriano De Leonardis (CRG-Vortex). Quest’ultimo, oggi al secondo posto dietro Felle, ha tenuto stretta la terza posizione in classifica, ottenuta davanti al pilota di  Massafra (TA) Carmine Chiefa e al barese Marco Storelli (entrambi su CRG-Vortex). Ha concluso bene anche il lucano Vincenzo De Fina (CRG-Vortex), terzo a Sarno e sesto in classifica finale, davanti al brindisino Gianmarco Ciracì (Parolin-Vortex).

La classifica è rimasta invariata in classe Mini Rok, vinta dal giovane pilota di Francavilla Fontana (BR) Jacopo Cimenes (Evo Kart-Vortex) su Riccardo Carrieri (CRG-Vortex) e sul pilota di Martina Franca Alessandro Montanaro (Parolin-Vortex). Quarta è Chiara Palmisano (Parolin-Vortex), unica ragazzina in gara, davanti a Giovanni Tagliente e Felice Di Cuia (entrambi su Parolin-Vortex).

Soddisfatto della felice conclusione di stagione è Michele Palmisano, talent-scout al timone del Palmisano Karting Team: “Abbiamo concluso un importante impegno, che ha visto crescere di gara in gara i nostri piloti. Con la nostra struttura pronta a ripartire nel 2017, siamo prima di tutto felici di portare le nostre promesse del karting alla Rok Cup Italia, finale nazionale all’Adria Karting Raceway. Quanto osservato quest’anno mi rende certo che anche nel weekend dell’11 settembre i nostri piloti faranno un’ottima figura.”

 

Ufficio Stampa by Press.net - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

http://tkart.it/eventi/la-rok-cup-area-sud-2016-si-e-conclusa-con-successo-al-circuito-internazionale-napoli-di-sarno/

http://www.csai.aci.it/index.php?id=958&news=14224

http://www.automotornews.it/automobilismo/karting/karting-la-rok-cup-area-sud-2016-si-e-conclusa-con-successoal-circuito-internazionale-napoli-di-sarno/

http://www.lecceoggi.com/vittorie-sul-filo-lana-alla-rok-cup-area-sud-sarno/

http://www.racepilot.it/CONCLUSA-A-SARNO-LA-ROKCUP-AREA-SUD.htm

http://www.italiankart.it/a14698-traguardo-filo-lana-rok-cup-area-sud-circuito-sarno-sa-vittoria-finale-giuseppe-felle-senior-rok-jacopo-cimenes-che-vince-mini-rok.html

 

Pagina 6 di 19